La top 5 delle collaborazioni moda più interessanti del 2020.

Il 2020 è un anno che vorremmo dimenticare ma che, senza dubbio, tutti quanti ricorderemo.
Anche la moda ha dovuto fare i conti con una pandemia mondiale e i brand, con un po’ di creatività e un po’ di coraggio, hanno dovuto mettersi alla prova e ripensare le regole del gioco.
Nonostante tutto, però, non ci hanno fatto mancare collaborazioni da sogno che, quest’anno più che mai, hanno aiutato i brand a unire le forze e portare avanti progetti comuni.

Nella nostra top 5 2020, abbiamo raccolto le partnership di quest’anno che, strategie di marketing a parte, più di tutte hanno generato valore per (e oltre) la moda.

Gucci & Disney.

MODA E CARTOON.

La partnership che ha inaugurato il 2020, e non solo.
In occasione dell’Anno del Topo, infatti, a gennaio Gucci ha colto l’occasione per omaggiare il tradizionale Lunar New Year cinese e allo stesso tempo la cultura pop, realizzando una collezione in cui Mickey Mouse (personaggio già utilizzato in passato dalla maison), è il protagonista assoluto.

4 modelli di sneakers e una capsule collection che comprende capi di abbigliamento e svariati accessori tra cui borse, orologi e persino un set di valigie, e in cui tra i vari pattern si avvista anche il ritorno dell’iconico GG Supreme.
A rendere magica la capsule collection è anche il lookbook fotografato da Harmony Korine nella splendida location di Disneyland e che vede tra i protagonisti l’attore Earl Crave, la designer, stylist e poetessa Zoe Blue e Ni Ni, attrice e ambassador di Gucci.

Lacoste & National Geographic.

MODA E NATURA.

Parliamo di green. E sì, parliamo di Lacoste; ma no, questa volta non è il coccodrillo.
Infatti, dopo Lacoste x Save Our Spieces del 2019 (progetto dedicato a 10 specie in via di estinzione che, per l’occasione, erano state rappresentate in verde sulle polo come l’iconico coccodrillo), Lacoste e National Geographic tornano insieme nel 2020, con un progetto ancora più ambizioso.

Partendo dagli archivi del progetto Photo Ark di National Geographic, attraverso il quale il fotografo Joel Sartore documenta ogni specie vivente presente negli zoo, negli acquari e nei santuari naturalistici di tutto il mondo, Lacoste si lascia ispirare e seleziona quattro animali in via di estinzione: la zebra di Grévy, la rana dendrobate, la libellula Stendardo di Halloween e il giaguaro.

Un desiderio di celebrare la natura e le sue bellezze che si traduce in una capsule collection per uomo, donna e bambino con stampe ispirate alle quattro creature protagoniste e nella quale troviamo diversi capi tra cui maglioni e sneakers ma anche borse e intimo, oltre ai modelli senza tempo che hanno reso celebre il brand.
I capi della collezione sono realizzati con materiali certificati, riciclati ed eco-compatibili e sono accompagnati da un’etichetta speciale che riporta informazioni su ogni specie.

Kith & BMW.

MODA E AUTOMOTIVE.

Si dice che quando è la passione a guidare le persone e i progetti, il risultato quasi sicuramente sarà un successo.
Ed è questo il caso di Ronnie Fieg (fondatore e designer di Kith) che quest’anno, siglando la collaborazione con BMW, ha realizzato il suo sogno d’infanzia.

Partendo dalla sua giovinezza e in particolare dai ricordi della BMW del nonno, e spinto dalla sua passione per il colosso tedesco, Ronnie Fieg quest’anno rende felice se stesso ma anche i fan di BMW e gli amanti dello sportwear.

La collezione, caratterizzata dall’unione dei loghi dei rispettivi brand, registra la presenza di ben 94 pezzi, tra i quali troviamo maglioni, felpe, completi sartoriali e tracksuit ma anche accappatoi, ombrelli e cuscini. E non mancano anche gli accessori per auto e persino una BMW E30 M3 del 1989 marchiata Kith.

Una vasta e completa capsule collection che celebra gli anni ’80 e che si guadagna il titolo di più grande collezione che fino ad ora un brand di moda abbia mai realizzato con una casa automobilistica.

Moncler & Mate Bike.

MODA E OUTDOOR.

Se parliamo di Moncler Genius, non è difficile scovare collaborazioni moda sorprendenti.
Ma una tra tutte, quest’anno ci ha sorpreso. Stiamo parlando della collaborazione che quest’anno Moncler ha realizzato con Mate Bike, brand danese che si è imposto sulla scena grazie alla sua eBike pensata per affrontare i terreni estremi ma che strizza l’occhio anche al moderno lifestyle da città, proponendosi non solo come una soluzione ecologica ma anche come un segno di identità individuale.

E a dimostrazione che questa eBike non è solo pratica e green ma anche una vera e propria espressione di sé, dalla collaborazione con Moncler nasce Mate X, una limited edition che oltre alla bicicletta elettrica include una mantella tecnica con cappuccio in nylon three layers impermeabile e termoisolante, pensata per proteggersi anche di fronte alle più ostili condizioni atmosferiche e che può essere utilizzata come copribatteria o persino come cuscino.

Come gli stessi fondatori di Mate Bike hanno affermato, esclusivo è il termine che meglio descrive questa collaborazione, in cui la moda si fonde non solo con la tecnologia ma anche con la sostenibilità.

Dior & Air Jordan.

MODA E STREETWEAR.

Nella nostra top 5 non poteva mancare lo streetwear, il cui legame con l’alta moda più che una tendenza sembra ormai essere un rapporto duraturo e consolidato.
E, tra le collaborazioni più attese di quest’anno, c’è sicuramente quella di Dior e Kim Jones (Direttore Artistico delle collezioni Uomo Dior) con Jordan brand.

Due modelli, Air Jordan 1 High OG Dior e Air Jordan 1 OG Dior, che (anche per far fronte alle problematiche generate dal COVID-19) sono state rilasciate attraverso un’esperienza online esclusiva e una capsule collection che comprende abbigliamento formale e maglioni classici ma anche accessori e capi street come bomber e bucket hat.

Una collezione che mixa perfettamente haute couture e stile urban, con le tonalità delicate e lo stile pregiato di Dior e l’iconicità che ha reso famose le Air Jordan.

Share on pinterest
Share on facebook
Share on twitter
Share on email

TI POTREBBE INTERESSARE:

Chanel N°5: storia e curiosità del profumo eterno che compie 100 anni!

Il lino (copertina)

Il lino: origine e proprietà di un tessuto pregiato ed ecologico.

IT